Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Referaggio

Preliminarmente viene valutato che il lavoro rispetti i criteri di pubblicazione e gli scopi generali della Rivista di Psicoanalisi.

Tutti i lavori che superano questa condizione di appropriatezza vengono inviati al processo di referaggio.

Il processo di referaggio dei lavori inviati alla Rivista viene svolto da tre lettori. Ciascun lettore lavora in anonimato sia rispetto all’autore del lavoro che ai nomi degli altri lettori. La stessa condizione di anonimato vale ovviamente per l’autore, che non conosce l’identità dei lettori a cui è stato assegnato il processo di referaggio.

I lettori redigono un parere scritto che si compone di due parti.

1) Una scheda riassuntiva delle caratteristiche principali da analizzare nella valutazione del lavoro.

2) Un parere esteso costruito sulle linee guida elaborate dalla redazione della Rivista di Psicoanalisi (Vedi note per i lettori).

I lettori, selezionati sulla base della loro competenza specifica in relazione al tema trattato nel lavoro da sottoporre al referaggio, vengono scelti in parte all’interno del Comitato di lettura, che viene rinnovato ogni quattro anni, in parte ricorrendo ad altri colleghi esperti, obbligatoriamente appartenenti all’International Psychoanalytical Association (IPA).

Ai lettori è richiesto di fornire il loro parere entro il mese successivo dal ricevimento del lavoro da valutare.

Al termine del processo di referaggio il Direttore della Rivista invia all’autore una risposta sulla base dei pareri ricevuti, unitamente alla versione integrale degli stessi.

Le conclusioni del processo di referaggio possono essere:

Accettazione del lavoro senza modifiche

Accettazione del lavoro con modifiche di piccola entità

Necessità di modifiche sostanziali

Non pubblicabilità

Nel caso di richiesta di modifica (sia di piccola entità che sostanziale) l’autore può ripresentare il lavoro, che verrà rinviato agli stessi lettori. Nel lavoro rivisto l’autore dovrà evidenziare nel testo le modifiche apportate, e accompagnarlo con una lettera nella quale argomenta quali modifiche ha inserito e quali suggerimenti ha invece ritenuto di non accogliere e con quali motivazioni.

Peer-Review

First, the work is checked to ensure that it meets the criteria for publication and the general aims of the Rivista di Psicoanalisi.

All scripts which satisfy this condition of appropriateness are sent for peer-review.

The process of peer-review of work sent to the Rivista is undertaken by three readers. Each reader works anonymously, not knowing the name of the author or the names of the other readers. The same condition of anonymity obviously applies to the author, who does not know the identity of the readers assigned for the process of peer-review.

The readers draw up a written opinion which consists of two parts.

1) A summary format of the main features to be analysed in evaluating the work.

2) A detailed opinion composed according to the guidelines set out by the editors of the Rivista di Psicoanalisi. (See Notes for readers)

The readers, selected on the basis of their specific competence in relation to the topic addressed by the work being submitted to peer-review, are chosen in part from within the Reading Committee, which is renewed every four years, and in part by calling on expert colleagues who must belong to the International Psychoanalytical Association (IPA).

The readers are asked to provide their opinion within the month following their receipt of the work to be evaluated.

At the end of the peer-review process, the Editor of the Rivista sends the author a response based on the opinions received, together with the complete text of these.

The conclusions of the peer-review process may be:

The work is accepted without modifications

The work is accepted with small-scale modifications

Substantial modifications needed

Not publishable

Where there is a request for changes (whether small-scale or substantial) the author may re-submit the work, which will be sent to the same readers. In the revised work, the author must highlight any changes to the text and accompany it with a letter explaining which modifications he/she has inserted and which suggestions he/she has instead decided not to accept, with the reasons for this decision.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.